Olio & Aceto

Olio Extravergine di Oliva

Questo è uno degli oli extravergini più "nordici" del mondo.

Il clima delimita la coltivazione dell’olivo, il microclima particolare della zona di Santa Massenza consente di coltivare gli olivi più a Nord d’Italia. L’olivo nella nostra zona richiede una particolare potatura per sfruttare al meglio il sole e la luce.
Quest’olio è ottenuto esclusivamente da olive scelte della varietà autoctona trentina “Casaliva” coltivate intorno al paese ed al lago di Santa Massenza dalla Società Agricola Saros e raccolte a giusta maturazione nei mesi di novembre e dicembre.
La spremitura è compiuta unicamente mediante procedimenti meccanici a freddo nel Frantoio Madonna delle Vittorie di Linfano Arco (TN).

Olio esemplare, fine elegante, con profumi di rucola, nocciole verdi e carciofo fresco, molto ben fatto e di notevole qualità. Così ha definito l’olio extravergine d’oliva di Santa Massenza Angelo Peretti, curatore della guida olio extravergine d’oliva di Slow-Food nel convegno dal titolo “Olivi estremi, per l’olio più a Nord del Mondo”, tenutosi nell’ambito della manifestazione “Santa Massenza: Un viaggio tra turbine e alambicchi” proposta dall’associazione culturale “Santa Massenza, piccola Nizza de Trent” presieduta da Paola Aldrighetti.

Aceto di Mosto d'Uva Cotto

Attraverso l’insegnamento di Nicolò Verrini dell’acetaia Verrini Munari nasce a Santa Massenza nell’Azienda ’Agricola Saros questo eccezionale aceto. Le uve usate sono la Schiava e il Sauvignon. Il mosto ottenuto è concentrato per bollitura in piccole caldaie di rame. Il mosto cotto passa poi in botti di rovere, dove avviene la lenta fermentazione alcolica e l'acetificazione. Non contiene conservanti e coloranti. Unico ingrediente: mosto cotto di uva